Luce antirughe youtube


Le diverse lunghezze d’onda della luce infatti comportano svariati effetti sulla pelle.Gli ioni positivi aspirano la sporcizia rimasta nei pori, permettendo l’ossigenazione e la chiusura degli stessi.La luce rossa è consigliata per qualsiasi tipo di pelle, questo effetto stimola le cellule, aumentando la circolazione del sangue e la produzione di collagene oltre che il rassodamento di queste fibre, con il risultato di avere una pelle più tonica ed elastica.L’ultrasuono penetra nella struttura profonda della pelle, fino ad arrivare agli strati muscolari e grassi, grazie al calore, alle microvibrazioni e alla cavitazione, garantendo un effetto tonificante ringiovanente.La luce verde, penetrando tra quella blu e quella rossa, stimola la micro-circolazione più superficialmente, mentre produce un effetto calmante. Altra funzione del Drakefor 480 è la funzione Ionica.Attraverso gli ultrasuoni, grazie alla penetrazione dermica dell’energia nelle cellule, si stimola la produzione di collagene ed elastina, responsabili dell’elasticità e della tonificazione della pelle ovvero del ringiovanimento; svolge inoltre un’importante azione antinfiammatoria.Le principali funzioni espletate da questo dispositivo sono: Gli ultrasuoni sono ben conosciuti in medicina, ma il loro utilizzo nel campo dell’estetica è recente.Gli ioni negativi invece aiutano a nutrire la pelle.I prodotti per la pulizia facciale possono pulire la superficie ma è molto difficile rimuovere la sporcizia profonda.Inoltre, attraverso la fototerapia con multifotoni di diversa lunghezza d’onda otterremo la somministrazione di vitamine specifiche nella pelle e un effetto rassodante.Il processo dello ione negativo di questo dispositivo accelera il ciclo di rinnovamento cutaneo, stimolando la circolazione del sangue, la pelle quindi recupera elasticità, vi è una diminuzione delle rughe e la pelle del viso appare decisamente più tonica.Questo prodotto rivoluziona il processo di pulizia del viso:la testina del sensore produce ioni positivi e ioni negativi di alta concentrazione che, sfruttando l’attrazione tra questi due poli opposti, ammorbidiscono e assorbono la maggior parte della sporcizia della pelle e puliscono profondamente i pori, con conseguente loro restringimento.Secongli le ricerche realizzate da dermatologi specialisti, la maggior parte della sporcizia accummulata nell’epidermide come i resti di trucco, possiedono una carica positiva.Dopo un paio di mesi di utilizzo costante del Drakefor 480 ho pensato di scrivere un articolo per spiegarvi di cosa si tratta e come funziona.

Vorrei però permettermi di dire a tutte le persone interessate a questo prodotto, anche se trattasi di un dispositivo per uso domestico, di contattare prima dell’acquisto (o se l’avete già comperato prima di utilizzarlo) il proprio dermatologo, se non se ne si ha uno in particolare va bene anche un qualsiasi dermatologo convenzionato con la mutua e, dopo un’accurata visita, farsi dire se questo tipo di dispositivo sia adatto o meno alla vostra tipologia di pelle e con quale frequenza utilizzarlo.Ideato e realizzato dalla società spagnola Drakefor Internacional, questo dispositivo è pensato per combattere l’invecchiamento cutaneo e la cellulite attraverso la sua azione ultrasonica e multisonica.La luce blu ha la funzione di calmare ed eliminare le imperfezioni della pelle e ridurre l’acne, producendo un effetto calmante e astringente.Utilizzando invece la funzione Ultrasonica, Ionica e di Massaggio insieme ad un principio attivo, presente ad esempio nei gel, nelle lozioni, nelle creme antirughe, se ne favorisce l’assorbimento in maniera molto più profonda, la casa produttrice del Drakefor consiglia l’utilizzo di creme con sostanze di origine staminale o acido ialuronico o collagene.Ovviamente alcuni trattamenti inclusi in questo dispositivo possono essere fatti anche il contemporanea, come ad esempio la funzione ultrasonica, ionica e il massaggio, mentre le varie terapie cromatiche vanno effettuate singolarmente.