Rimedi fai da te capelli sfibrati uomo


Le doppie punte purtroppo sono un problema ricorrente, specialmente per chi ha i capelli lunghi e secchi.Da Hollywood è partito l'invito ad abbandonare shampoo e schiume per dare nuova vita ai capelli stressati.Il mio desiderio di provare degli impacchi per capelli fai da te è nato da diversi motivi: qualche capello bianco, una chioma un po’ spenta e poco nutrita, capelli che cadono e poca fiducia verso i prodotti in commercio che non contengono sostanze naturali ma sostanze a cui io sono senza dubbio allergica. Ho letto, pensato, mi sono informata e ho ideato qualche ricettina per fare impacchi per capelli in casa.Molto importanti soni i gesti quotidiani, ogni giorno possiamo curare il nostro capello senza nemmeno accorgercene oppure fare dei danni e indebolirlo.Prima di fare lo shampoo, ritagliatevi del tempo per nutrire punte e cuoio capelluto con dell’olio d’oliva.Lasciate in posa per circa 10-15 minuti e procedete con lo shampoo. Io lo faccio almeno una volta a settimana da quando, dopo la gravidanza, i miei capelli sono spesso “ribelli”. Un impacco con la maionese, dello yogurt bianco e un albume d’uovo, è un toccasana per capelli secchi e sfibrati.Olio d’Oliva E’ buono, nutriente e fa pure bene ai capelli.

Poi ci sono tutti gli accorgimenti, dal lavaggio all’asciugatura che possono contribuire a diminuire le doppie punte e a rendere il capello più forte.Bisogna curarle con attenzione e cercare di prevenirle.Una miscela che va applicata sul cuoio capelluto precedentemente inumidito. Sicuramente è l’ideale per districare i nodi dei capelli e renderli morbidi, ma, un eccessivo uso, può aumentare la produzione di sebo e quindi far risultare i capelli opachi e spenti. Una miscela di Yogurt fresco e di fondi di caffè renderà i vostri capelli morbidissimi ed idratati (potete sostituire il caffè anche con la polpa di una banana, altro ingrediente utile per nutrire i capelli).Tutti i tipi d’impacchi per capelli fai da te La bellezza delle maschere per capelli fai da te sta nel fatto, che si possono combinare vari ingredienti per ottenere maschere per tutte le esigenze: maschere coloranti, maschere nutrienti, rafforzanti, per capelli grassi o secchi. Continua » Scopri le migliori maschere per capelli che aiutano ad eliminare le doppie punte dei capelli.Maschere per capelli naturali Vi bastano pochi ingredienti, di quelli che già avete in casa, per realizzare delle maschere nutrienti e sane, senza ingredienti come conservanti, siliconi e parabeni. Stendete la maschera sui capelli, lasciate agire per circa 30 minuti avendo cura di coprire i capelli con una pellicola trasparente e procedete al risciacquo e successivamente allo shampoo. Vi assicuro che alla fine “l’odore” non sarà affatto un problema e scomparirà dopo la piega. Utilizzate alcune capsule di vitamina E unite all’olio d’oliva.